Tuesday, Nov. 21, 2017

Oscar 2017 fra “pasticci” caramelle e ciambelle paracadutate in teatro.

Written By:

|

28 February 2017

|

Posted In:

Oscar 2017 fra “pasticci”  caramelle e ciambelle paracadutate in teatro.

Anche quest’anno gli Oscar sono stati distribuiti al cinema e ai suoi protagonisti  nel Dolby Theatre di Los Angeles.

hepta_1622698-1024x681

Jimmy Kimmel

Jimmy Kimmel

Il Conduttore Jimmy Kimmel è stato brillante ed ironico ovvie le battute su Trump e la “sopravvalutata” Meryl Streep che si era scagliata contro la sua politica, Meryl però negli anni è stata nominata ben 20 volte e di Oscar ne ha vinti 3, Kimmel insiste : “ Bello il tuo vestito Meryl, è di Ivanka? (N.d.R. Ivanka Trump è anche stilista)

 Kimmel e molti altri attori fanno battute  più o meno serie sulla politica del nuovo presidente, moltissimi indossano un fiocco azzurro anti Trump e fuori dal teatro una appassionata Jodie Foster e altri attori insieme a molti  manifestanti contestano pacificamente le sue posizioni.

Con un simpatico Tweet in diretta il presentatore si rivolge  al presidente chiedendogli: “Hey sei sveglio?” intanto invita tutti i giornalisti a lasciare il teatro suscitando l’ilarità dei presenti.

Il cinema però continua a produrre sogni attraversando la realtà, a volte superandola.

Si comincia con le nomination ma prima a scaldare il parterre ci pensa Justin Timberlake che fa ballare tutti e prepara una serata serena e con un sorriso che scioglie le tensioni: che lo show abbia inizio!

63169_pplmiglioriattoriprotagonistiNomination per 5 attori non protagonisti  : Mahershala AliMoonlight

Jeff BridgesHell or High Water,Lucas HedgesManchester by the Sea,Dev PatelLion – La strada verso casa (Lion),Michael ShannonAnimali notturni (Nocturnal Animals)

 Mahershala Ali il primo attore musulmano a vincere un Oscar!

Miglior trucco e acconciatura i concorrenti sono: Alessandro Bertolazzi, Giorgio Gregorini e Christopher NelsonSuicide Squad gli altri film in concorso sono:

Eva Von Bahr e Love LarsonEn man som heter Ove,Joel Harlow e Richard AlonzoStar Trek Beyond

goslingstonelachazelleAlessandro Bertolazzi  con in mano l’ambita statuetta rivendica la sua italianità e la  dedica a tutti gli immigrati come lui, applausi alla sua bravura e al suo orgoglio nel  rivendicare le sue origini.

 Oscar per i Migliori costumi: vince Colleen AtwoodAnimali fantastici e dove trovarli (Fantastic Beasts and Where to Find Them) altri film sono :Joanna JohnstonAllied – Un’ombra nascosta (Allied),Consolata BoyleFlorence (Florence Foster Jenkins),Madeline FuntaineJackie, Mary ZophersLa La Land

Per il Miglior documentario l’Oscar va a : O.J.: Made in America, regia di Ezra Edelman

Fuocoammare, regia di Gianfranco Rosi, I Am Not Your Negro, regia di Raoul Peck,Life, Animated, regia di Roger Ross Williams, XIII emendamento (13th), regia di Ava DuVernay. Fuocoammare di Gianfranco Rosi non vince nulla ma il regista aveva avvisato i giornalisti: “Non parlate di delusione per me essere qui è già una vittoria!”

bestmovieMoonlightMiglior cortometraggio documentario la statua se l’aggiudica :The White Helmets, regia di Orlando von Einsiedel e Joanna Natasegara

Seguono : 4.1 Miles, regia di Daphne Matziaraki, Extremis, regia di Dan Krauss,Joe’s Violin, regia di Kahane Cooperman,Watani: My Homeland, regia di Marcel Mettelsiefen

Migliore sceneggiatura non originale premiato :Barry Jenkins e Tarell Alvin McCraneyMoonlight gli altri sono: Eric HeissererArrival,Luke DaviesLion – La strada verso casa (Lion),August WilsonBarriere (Fences),Allison Schroeder e Theodore MelfiIl diritto di contare (Hidden Figures)

Miglior attrice non protagonista : vince una immensa Viola DavisBarriere (Fences) e le altre sono: Naomie HarrisMoonlight,Nicole KidmanLion – La strada verso casa (Lion),Octavia SpencerIl diritto di contare (Hidden Figures),Michelle WilliamsManchester by the Sea.

 Due  grandissimi amici: Ben Affleck e Matt Damon premiano la Migliore sceneggiatura originale e  la vittoria va a: Kenneth LonerganManchester by the Sea, seguono: Damien ChazelleLa La Land,Yorgos Lanthimos e Efthymis FilippouThe Lobster, Mike Mills20th Century Women,Taylor SheridanHell or High Water.

Una statuaria Charlize Theron in un brutto abito dal tessuto verde metallico  cangiante e con preziosissimi orecchini Chopard accompagna Shirley MacLaine alla premiazione del film straniero in concorso ossia :

migliorattricefemminileIl cliente (Forushandeh), regia di Asghar Farhadi (Iran) e il regista boicotta la serata per protesta al divieto di entrare negli States per i mussulmani imposto da Trump.

Gli altri film sono: Land of Mine – Sotto la sabbia (Under sandet), regia di Martin Zandvliet (Danimarca),En man som heter Ove, regia di Hannes Holm (Svezia),Tanna, regia di Martin Butler e Bentley Dean (Australia), Vi presento Toni Erdmann (Toni Erdmann), regia di Maren Ade (Germania).

Sting canta e l’atmosfera è estremamente rilassata si passa al Miglior film d’animazione e vince :

Zootropolis (Zootopia), regia di Rich Moore e Byron Howard

Gli altri film sono: Kubo e la spada magica (Kubo and the Two Strings), regia di Travis Knight,La mia vita da Zucchina (Ma vie de Courgette), regia di Claude Barras,Oceania (Moana), regia di John Musker e Ron Clements,La tartaruga rossa (La Tortue Rouge), regia di Michaël Dudok de Wit.

Lo spettacolo va avanti con una scenografia cangiante non molto sobria ma nello stile americano … un po’ pacchiano e sui social impazzano commenti sui film, i look delle signore ed altre amenità!

oscar17La serata è ancora lunga e Kimmel fa scendere sul pubblico mini paracadute con caramelle e ciambelline e francamente c’è un vero e proprio assalto da parte delle star che per un attimo lasciano da parte il loro aplomb e come bambini acchiappano i dolciumi.

The show must go on e si ricomincia con l’oscar alle attrici non protagoniste:

vince una immensa Viola DavisBarriere (Fences)

Naomie HarrisMoonlight,Nicole KidmanLion – La strada verso casa (Lion),Octavia SpencerIl diritto di contare (Hidden Figures),Michelle WilliamsManchester by the Sea,  adire il vero è stata una scelta ardua tutte bravissime e preparatissime  ma raramente ci sono ex aequo.

Molte le standing ovation e commozioni sincere, tutto sommato Hollywood è come una famiglia con parenti serpenti ma all’uopo anche solidarietà.

 È il momento dell’Oscar alla miglior scenografia che va a : Sandy Reynolds-Wasco e David WascoLa La Land

Patrice Vermette e Paul HotteArrival,Stuart Craig e Anna PinnockAnimali fantastici e dove trovarli (Fantastic Beasts and Where to Find Them),Jess Gonchor e Nancy HaighAve, Cesare! (Hail, Ceasar!),Guy Hendrix Dyas e Gene SerdenaPassengers.

Intanto fuori   c’è un autobus di turisti condotti da una guida nientemeno che nel teatro dove si sta svolgendola manifestazione ed è uno dei momenti più veri della serata con questi signori ignari e a loro insaputa vip per una manciata di minuti …

Irresistibili le facce dei turisti che si sono trovati davanti Meryl Streep,  Denzel Washington, Jennifer Aniston che ha dovuto regalare un meraviglioso paio di ,immagino costosissimi,  occhiali ad una signora che è stata ben felice di portarli a casa !

È il momento dell’Oscar al miglior Montaggio che va a: John GilbertLa battaglia di Hacksaw Ridge (Hacksaw Ridge) le altre nomination sono: Tom CrossLa La Land, Joi McMillon e Nat SandersMoonlight, Joe WalkerArrival,Jake RobertsHell or High Water.

 Il montaggio è stato presentato dal grande  Michael J.Fox indimenticato “Mc Fly” del film “Ritorno al futuro”  malato da anni di Parkinson ma con un coraggio ed una dolcezza che ispirano da sempre tanta simpatia.

gianfrancorosiDue grandissimi Xavier Bardem e Meryl Streep presentano l’Oscar alla fotografia importantissima per la riuscita di un film come tutto del resto certo,  ma forse la fotografia , dal greco: scrivere con la luce, è spesso determinante!

Miglior fotografia: Linus SandgrenLa La Land

Greig FraserLion – La strada verso casa (Lion),James LaxtonMoonlight,Rodrigo PrietoSilence,Bradford YoungArrival.

Un altro momento dolceamaro è quello dove i vip leggono commenti feroci scritti sui social da persone che oggi definiamo “haters” al limite del buongusto e della volgarità, questi commenti fanno show e anche i più grandi come De Niro li leggono esterrefatti, De Niro però non ci sta e rivolge una parolina poco gentile al suo Hater! Bravo.

Tra una gag e un’altra come i dispetti fra Kimmel e Matt Damon, addirittura quest’ultimo gli fa uno sgambetto in diretta … non virtuale proprio uno vero! Che ragazzacci!

Si arriva così alla miglior colonna sonora: Justin HurwitzLa La Land

Mica LeviJackie,Dustin O’Halloran e HauschkaLion – La strada verso casa (Lion), Nicholas BritellMoonlight,Thomas NewmanPassengers

asghar-farhadiIl clima però si fa struggente con “In Memoriam” il rituale e sentito omaggio ai divi venuti a mancare nel corso dell’anno passato.

A seguire ecco i Migliori effetti speciali: Robert Legato, Adam Valdez, Andrew R. Jones, Dan Lemmon – Il libro della giungla (The Jungle Book)

Craig Hammack, Jason Snell, Jason Billington, Burt Dalton – Deepwater – Inferno sull’oceano (Deepwater Horizon),Stephane Ceretti, Richard Bluff, Vincent Cirelli, Paul Corbould – Doctor Strange,Steve Emerson, Oliver Jones, Brian McLean, Brad Schiff – Kubo e la spada magica (Kubo and the Two Strings),John Knoll, Mohen Leo, Hal Hickel, Neil CorbouldRogue One: A Star Wars Story

La splendida Halle Berry con fluente chioma stile Afroamericana e ci tiene a precisare che sono i suoi veri capelli e presenta l’oscar alla Miglior regia che  va a : Damien ChazelleLa La Land

Altre valide nominations vanno a : Barry JenkinsMoonlight,Kenneth LonerganManchester by the Sea,Denis VilleneuveArrival,Mel GibsonLa battaglia di Hacksaw Ridge (Hacksaw Ridge).

La Chazelle è il più giovane regista mai premiato infatti ha solo 31 anni.

Contro ogni previsione, come miglior attore protagonista, il preferito era Ryan Gosling per L a La Land, invece è: Casey AffleckManchester by the Sea

 Gli altri sono : Andrew GarfieldLa battaglia di Hacksaw Ridge (Hacksaw Ridge),Ryan GoslingLa La Land

Viggo MortensenCaptain Fantastic,Denzel WashingtonBarriere (Fences)

Casey Affleck è fratello del più famoso Ben, la sua sorpresa è bellissima da vedere, così sincera e inaspettata.

La la Land era il film favorito ma prende meno Oscar del previsto, in ogni caso migliore  attrice protagonista è Emma Stone.

zpfile000Le altre grandissime sono: Isabelle HuppertElle, Ruth NeggaLoving ,Natalie PortmanJackie,Meryl StreepFlorence (Florence Foster Jenkins)

A 50 anni dal film Bonnie & Clyde sul palco un po’ claudicanti appaiono Warren Beatty e Faye Dunaway a premiare il miglior film e annunciano La La Land … standing ovation subito smorzata da un piccolo giallo … c’è un errore, il film vincitore dell’Oscar è Moonlight!

Grande imbarazzo di tutti, scambio di buste e scuse di Warren e di Kimmel … si continua a dire “ Non è uno scherzo” ora c’è in corso una verifica per capire come sia potuto succedere , il bello della diretta ha colpito anche la notte degli Oscar!!!

A dimostrazione che siamo umani e sbagliamo per fortuna perché gli sbagli aiutano a migliorare o meglio dovrebbe essere così!

Share This Article

Related News

Roma … Mostra, Festival, Festa!
Roma , Festa del Cinema, una festa tranquilla
Sergej Vasil’evič RACHMANINOV, la Scuola Russa tra Romanticismo e innovazione.

About Author

Isabella Rossiello

Leave A Reply

Leave a Reply